Su di me, sulla Cina, sul mondo

Mi chiamo Camilla Fatticcioni e sono una studentessa italiana espatriata ad Hangzhou, Cina. Appassionata di arte e di sinologia, dal 2017 ho iniziato a scrivere su questo blog. Per quel che ne so io nasce come diario di bordo dei miei viaggi e delle mie pazze esperienze in Cina: raccontare storie è sempre stata la mia più grande passione. Scrivo di quel che so, di quel che vedo e di quelle che sono le mie impressioni.

Benvenuti e buona lettura.

Bali, 2018

Il mercato dell’arte post-pandemia: intervista a Celine Zhuang, fondatrice dello Studio Gallery di Shanghai

La pandemia ha portato grandi cambiamenti nel mondo dell’arte ed il mercato artistico mondiale ha risentito molto delle chiusure e delle nuove politiche volte a contenere e limitare i contagi. La Cina è tra i mercati dell’arte più importati al mondo e la sua chiusura negli ultimi mesi ha influito sugli equilibri di questa selettiva…

clip dal documentario Leftover Women

Chi sono le Leftover Women?

La prima volta capitai quasi per caso nel bel mezzo del Mercato dei Matrimoni di Shanghai. Era una domenica di Novembre e mi ritrovai in una Remin Square affollata, domandandomi che cosa la gente pubblicizzasse in quei fogli di carta plastificati sparsi a terra oppure appoggiati sopra degli ombrelli aperti.  Quello a cui stavo assistendo…

Dunhuang, 2017

Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita. ~ Proverbio Cinese

Mi piace raccontare storie, sia con la penna che con una macchina fotografica. Per quel che ne so io nasce proprio grazie alla mia voglia di raccontare, esplorare e capire il mondo. Mi sono trasferita in Cina nel 2017, dopo la laurea in Lingua Cinese all’università di Ca’ Foscari. Mi sono bastate poche settimane per innamorarmi della Cina e dell’Asia. Studio storia dell’arte alla China Academy of Art di Hangzhou ed insieme alla tesi sull’iconografia buddhista porto avanti le mie più grandi passioni: viaggiare e scrivere.

Contatti

Scrivimi la tua storia. Da un po’ di tempo raccolgo lettere provenienti da tutto il mondo e pubblico le storie dei miei lettori sul mio blog.