La dacia: profumo di lamponi e betulla

Il rumore dei passi sulla neve si confonde spesso con il suono delle parole che mi volano accanto, mi sfiorano ma non riescono a toccarmi con il loro significato: il mio livello di russo è molto elementare, conosco poche frasi, il minimo per esprimere alcuni bisogni quotidiani, il resto mi è oscuro ed è la... Continue Reading →

Un giorno a Mosca

  Da piccola mi piaceva guardare un cartone animato che si chiamava “La regina delle nevi” tratto da una fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen: mi ricordo ancora la delicatezza con la quale erano disegnati i personaggi, le guance rosse e grassottelle dei bambini, la neve candida, così soffice appoggiata in equilibrio sopra i... Continue Reading →

Tutte le strade portano a Roma

条条大路通罗马 , ovvero “tutte le strade portano a Roma”: anche in Cina viene usato questo modo di dire quando qualunque sia la direzione che prendiamo per una decisione o qualunque sia il mezzo o lo strumento che utilizziamo per risolvere un problema (sia esso difficile o semplice) condurrà comunque allo stesso risultato. È stato buffo... Continue Reading →

La Cina con gli occhi di chi non l’ha mai vista

Inizialmente pensai che mio padre scherzasse quando quella torrida sera di fine Agosto mi disse di avere appena comprato i biglietti aerei per venire a trovarmi in Cina insieme al resto della famiglia. Sorseggiava tranquillo il suo tipico liquore del dopo cena guardando attentamente lo schermo del computer confrontando le varie offerte di voli insieme... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑