La lettera di Carla a Taiwan

Ho ricevuto la lettera di Carla qualche giorno fa. Da poco ho iniziato a raccogliere queste lettere, invitando gli amici a raccontarmi la loro vita durante l’epidemia e a creare una sorta di diario in cui le storie di tutti inizieranno a combaciare come tessere di un puzzle. Carla è stata la prima a darmi... Continue Reading →

A letter from Carla in Taiwan

I received Carla’s message a few days ago. Recently, I invited people to write letters to me to create a sort of diary in which everyone's stories will begin to fit together like pieces of a puzzle. Carla is giving me the first piece of this complex chain of events happening around the world. The... Continue Reading →

La mia partenza

Il 9 Febbraio ho lasciato alle spalle i cancelli della mia università. Dopo quasi 12 giorni trascorsi dentro le stanze di un dormitorio la mia testa aveva iniziato a fare fantasie su quello che poteva essere la situazione fuori: influenzata dalle notizie e dalla preoccupazione dei miei genitori a casa avevo quasi paura ad uscire... Continue Reading →

Plastic China

Leggo le notizie dal mio cellulare, al giorno d’oggi sembra essere diventato già il sostituto delle ruvide pagine di giornale il cui profumo d’inchiostro un tempo si mescolava con quello del caffè caldo la mattina: è meno poetico far scorrere il proprio dito indice sulla schermata luminosa dello smartphone, ma senza dubbio molto più pratico.... Continue Reading →

La moda delle ciliegie in Cina

Sono stata  più di una volta attratta dalle bellissime ciliegie fuori stagione esposte come dei veri e propri lingotti d’oro nei reparti frutta e verdura dei supermercati: piccole sfere perfette di colore rosso, invitanti e così succose anche a Febbraio, come resistere? L’unica cosa che mi frena dal comprarle è il prezzo, bello tondo tanto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑