Five Chinese Photographers you should know

Living in China taught me how to use a camera as a lens to look through people, understand a culture, and go beyond the appearance. I like to compare photographers with writers: they both tell a story, they can portrait the same subjects, always highlighting a different angle. It is all a matter of perspective,…

KOLs ed il loro impero Social

Ecco il nuovo articolo per Luxury China che esplora il mondo dell’ecommerce cinese ed il ruolo dei KOLs nel mercato

L’erotismo senza filtri e malinconico delle fotografie di Ren Hang

Durante la sua breve, ma intensa carriera, Ren Hang si è saputo distinguere per i suoi ritratti fotografici. La sua produzione artistica è stata significativa per l’interpretazione della sessualità e del nudo senza  filtri e mezzi termini all’interno di una società fortemente censurata. La sua produzione artistica è giocosa, apparentemente casuale, ma molto provocatoria: tutte…

Capucine’s Letter

Dear Camilla, I actually wrote 3 or 4 letters already, but it was either too depressing, or too dramatic. There is nothing I really want to say anymore. So i made a drawing for you, I hope you’ll like it. It’s been a while since I used my oil pastels. Actually since China. I thought…

La lettera di Carla a Taiwan

Ho ricevuto la lettera di Carla qualche giorno fa. Da poco ho iniziato a raccogliere queste lettere, invitando gli amici a raccontarmi la loro vita durante l’epidemia e a creare una sorta di diario in cui le storie di tutti inizieranno a combaciare come tessere di un puzzle. Carla è stata la prima a darmi…

A letter from Carla in Taiwan

I received Carla’s message a few days ago. Recently, I invited people to write letters to me to create a sort of diary in which everyone’s stories will begin to fit together like pieces of a puzzle. Carla is giving me the first piece of this complex chain of events happening around the world. The…

La mia partenza

Il 9 Febbraio ho lasciato alle spalle i cancelli della mia università. Dopo quasi 12 giorni trascorsi dentro le stanze di un dormitorio la mia testa aveva iniziato a fare fantasie su quello che poteva essere la situazione fuori: influenzata dalle notizie e dalla preoccupazione dei miei genitori a casa avevo quasi paura ad uscire…